Promuoversi come traduttore

 

working in a group

Cari traduttori, oggi vi propongo di iniziare questo articolo con le parole di Henry Ford:

La pubblicità è l’anima del commercio.

Lo stesso principio vale anche per i traduttori freelance, che sono in pratica liberi professionisti a tutti gli effetti. Ottenere visibilità e creare un profilo coerente e fortemente professionale e molto importante per raggiungere un pubblico di clienti. Questo passaggio viene di solito molto sottovalutato e poco preso in considerazione. Oggi vedremo cosa fare per iniziare a promuoversi, soprattutto se si è a inizio carriera e non si sa da dove cominciare.

  1. La cosa più semplice da fare è realizzare un buon CV e magari un portfolio di traduzioni con le vostre combinazioni linguistiche. Questo vi sarà utile negli step successivi.
  2. Create il proprio profilo traduttore su Proz o TranslatorsCafé (o altri siti del genere), offrendo un’immagine coerente della vostra preparazione e dei servizi che siete in grado di offrire. Questo passaggio in realtà vi aiuterà a migliorare anche la vostra presenza online, oltre a darvi la possibilità di cercare e trovare lavori di traduzione per le vostre combinazioni linguistiche. Infatti, di solito, cercando il proprio nome su Google, ad esempio, verrà fuori che lavorate come traduttori, e questo potrebbe aggiungere un punto in vantaggio alla vostra immagine da traduttori freelance.
  3. Create il proprio sito/blog gratuitamente. Ci sono moltissime piattaforme online che danno la possibilità di creare un sito web totalmente gratuito. Ecco qui alcuni esempi: WordPress, Weebly, WIX, Yola, Jimdo e molti altri ancora. Evidentemente il paragone tra questi siti lo potete fare con calma per scegliere quello più adatto alle vostre esigenze. Tutte queste piattaforme offrono descrizioni dettagliate dei servizi offerti. Potete evidentemente aggiungere anche un piano a pagamento che migliorerà i servizi della piattaforma.  Avere un sito personale è molto importante e soprattutto utile. Sarà uno spazio online tutto gestito in autonomia dove avrete la possibilità di farvi conoscere. Qui, infatti, potete aggiungere il vostro CV e anche il vostro portfolio. Chi vuole avviare una collaborazione con un traduttore gradisce moltissimo poter scoprire di più sui servizi offerti, sui settori di specializzazione e sulla sua preparazione. Il vostro sito sarà il vostro spazio online personale e personalizzabile secondo il messaggio che volete trasmettere ai vostri clienti.
  4. Create bigliettini da visita. Anche se considerato un metodo piuttosto “antico” (soprattutto in un contesto così sviluppato tecnologicamente), questo strumento aiuta moltissimo. Lasciare il proprio bigliettino da visita può essere una mossa intelligente e anche utile. Di solito, le persone tendono a conservare i bigliettini da visita ricevuti, e se avranno bisogno dei vostri servizi si ricorderanno di avere da qualche parte un bigliettino da visita di qualcuno che può offrire quei servizi. Sul bigliettino da visita potete inserire anche il vostro sito, oltre alle informazioni di contatto. È superfluo aggiungere che dovete scriverci sopra anche la vostra combinazione linguistica e i servizi offerti. Ci sono vari siti che offrono la possibilità di creare bigliettini da visita direttamente dal vostro PC (inserendo tutti i dati) per poi inviarli direttamente a casa vostra. Per quanto riguarda il costo per i bigliettini da visita, questo varia in base alle opzioni che sceglierete, ma ci sono comunque moltissime soluzioni, dalle più economiche alle più costose, per tutti quanti. 😊
  5. Fornisci sempre qualità. Personalmente credo che attraverso servizi di altissima qualità si può creare una specie di “pubblicità” passaparola molto preziosa e utile per trovare nuovi clienti. Punta sempre sulla qualità e chi è rimasto soddisfatto dei tuoi servizi, non avrà sicuramente alcun problema a condividere con gli altri la sua soddisfazione.

Tutti questi piccoli accorgimenti aiutano a cominciare la creazione di un’immagine e di una presenza come freelance sul mercato. Evidentemente ci sono anche altre strategie, molto più complicate e soprattutto più costose per promuoversi. Ho deciso di parlare soltanto di questi 5 punti perché sono, se non del tutto gratuito, a costi bassissimi. Dopo un tempo, ognuno saprà scegliere la strada giusta per promuoversi (e di conseguenza anche l’investimento da fare a tale fine), ma questa strada deve pur cominciare da qualche parte. Ecco, questo potrebbe essere un buon inizio! 😊💪

 

3 pensieri su “Promuoversi come traduttore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...