Software gratuiti per traduttori freelance alle prime armi

man in white dress shirt sitting on black rolling chair while facing black computer set and smiling

Se ti sei laureato da poco e vorresti costruire una carriera di traduttore freelance avrai sicuramente fatto una ricerca che ti ha messo davanti a una cruda realtà: PROGRAMMI INDISPENSABILI PER LA TRADUZIONE a costi esorbitanti. Se sei a inizio carriera, affrontare questi costi ti risulta davvero impossibile. Probabilmente tutti i traduttori freelance hanno affrontato questa situazione: te ne accorgi che, per attrezzarti al meglio, dovresti fare un investimento molto elevato in termini economici.

Prima di tutto, un investimento lo devi fare comunque. Dovresti avere un tuo PC su cui poter lavorare e una connessione internet, ma se sei un neolaureato probabilmente questo investimento lo hai già fatto. Quindi possiamo passare allo step successivo. Come affrontare la spesa per i programmi che facilitano il processo di traduzione?

MG Traduzioni ha stilato una guida per chi è a inizio carriera e non ha la possibilità di investire tante risorse economiche sin da subito. Abbiamo ideato un elenco di programmi molto utili e totalmente gratuiti. L’unica cosa che dovrai aggiungere è la curiosità e l’impegno di imparare a lavorare con questi programmi:

CAT Tools gratuiti

Programmi di grafica

Software per la localizzazione

Microsoft Office

  • Per gli studenti in possesso di una mail istituzionale è disponibile gratuitamente il pacchetto Office, scaricabile dalla loro pagina web. 

Evidentemente questi rappresentano soltanto una piccola parte dei programmi gratuiti disponibili online. Tuttavia, con un po’ di pratica si può arrivare a capire la dinamica di tali programmi e come essi possono facilitare il lavoro del traduttore. I software a pagamento hanno sicuramente funzioni davvero eccezionali, in grado di aiutare moltissimo il traduttore, ma per chi è alle prime armi e non si può permettere una spesa così elevata, i software gratuiti potrebbero rappresentare un punto di partenza. Inoltre, vorrei precisare che quasi tutti i software a pagamento offrono un periodo di prova totalmente gratuito di 30 giorni. Quindi se volete fare pratica potete tranquillamente scaricare anche i più costosi software e sfruttare al massimo i 30 giorni a disposizione.

Se avete altri suggerimenti o se vi siete trovati bene con altri software gratuiti, potete lasciare un commento qui sotto indicando il loro nome. Questo sarà di aiuto per tutti i traduttori freelance a inizio carriera che stanno cercando di migliorare le proprie competenze. 

Un pensiero su “Software gratuiti per traduttori freelance alle prime armi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...